Sei lavoratori su 7 a nero: chiuso panificio

Sanzioni per 74mila euro in un panificio di Meta

I carabinieri di Piano di Sorrento ed il nucleo ispettorato del lavoro di Napoli, durante controlli finalizzati alla prevenzione ed alla repressione del lavoro sommerso, hanno ispezionato un panificio gestito da un uomo di Torre Annunziata già noto alle forze dell'ordine.

Dalle verifiche è emerso che 6 delle 7 persone impiegate a lavorare nell'esercizio commerciale erano “in nero”.

L’attività è stata dunque sospesa, il titolare denunciato per impiego di lavoratori non in regola e sono state elevate sanzioni per 74mila euro. Al locale sono stati apposti i sigilli.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vitamina D e prevenzione del Covid-19, qual è la connessione: risponde l’esperto

  • Morte Maradona, Cruciani e Parenzo: "Non si piange un cocainomane, multe ai napoletani assembrati"

  • E' morto Diego Armando Maradona, Napoli piange per il suo campione: veglia funebre al San Paolo

  • Morte di Maradona, Laura Pausini: "In Italia fa notizia la morte di un uomo poco apprezzabile"

  • Com'è morto Maradona: il chiarimento del medico legale

  • Dramma nel salernitano, muore per Covid-19 una 33enne avvocato incinta

Torna su
NapoliToday è in caricamento