menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Pane

Pane

Pane abusivo: raffica di sequestri in provincia di Napoli

I carabinieri hanno denunciato 10 persone e sequestrato oltre 2 quintali di pane in diverse zone. Tutti i dettagli

I carabinieri hanno denunciato 10 persone  e sequestrato oltre 2 quintali di pane abusivo, in diverse zone della provincia di Napoli in seguito ad alcuni controlli finalizzati a reprimere la piaga della panificazione abusiva.

Ad Arpino di Casoria un 71enne di Casavatore è stato sorpreso a vendere per strada, abusivamente, 30 kg di pane in precarie condizioni igienico sanitarie.

A Casavatore un 30enne del luogo ed un 34enne di Miano sono stati sorpresi a vendere per strada, abusivamente, rispettivamente 6 kg e 4 kg di pane in precarie condizioni igienico sanitarie.

A Caivano un 34enne del luogo, sorpreso a vendere per strada, abusivamente, 20 kg di pane in precarie condizioni igienico sanitarie

A Grumo Nevano un 30enne di Sant'Arpino ed una 38enne del luogo, sorpresi a vendere per strada, abusivamente, rispettivamente 20 e 40 kg di pane in precarie condizioni igienico sanitarie.

A Crispano un 48enne di Portico di Caserta, un 61enne di Frattamaggiore, un 30enne di Caivano ed un 24enne di Acerra, sorpresi a vendere per strada, abusivamente, rispettivamente 40, 20, 11 e 25 kg di pane in precarie condizioni igienico sanitarie.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Commissario Ricciardi ritornerà: la seconda stagione non è un'utopia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Festival di Sanremo, chi è Greta Zuccoli

  • Media

    Un Posto al Sole, le anticipazioni delle puntate dall'8 al 12 marzo

  • Media

    "Live - Non è la D'Urso" chiude, nuovo programma per la conduttrice

Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento