rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Cronaca San giorgio a cremano

Palo sulla carreggiata, scatta il sit-in di protesta

In strada comitati civici, amministratori e semplici cittadini: sit-in per l'apertura dello svincolo di Ponticelli dell'A3, famoso per il palo al centro della carreggiata

Comitati civici, residenti e rappresentanti delle istituzioni hanno manifestato ieri mattina per la rimozione del palo dell'energia elettrica sulla rampa autostradale dello svincolo di Ponticelli dell'A3 Napoli-Salerno. L'episodio è stato segnalato nei giorni scorsi in una nota del Movimento 5 Stelle di San Giorgio a Cremano (Napoli) e dei Verdi Ecologisti della Campania.

Al sit-in hanno partecipato il sindaco di San Giorgio Mimmo Giorgiano, il capogruppo in consiglio comunale M5S Danilo Cascone, il responsabile regionale dei Verdi Ecologisti Francesco Emilio Borrelli con il coordinatore della provincia di Salerno Flavio Boccia, il coordinatore regionale dei Giovani Verdi della Campania Fausto Colantuoni. In campo anche l'associazione 'Crescere Insieme' col responsabile Giuseppe Di Martino e gruppi di residenti della zona vicina allo svincolo autostradale.

Se Autostrade Meridionali ha assicurato che il palo verrà rimosso, nessuna soluzione è in vista per l'altro problema della rampa: un distributore di carburante che impedirebbe la regolare circolazione delle auto in uscita dal casello. Anche su questa vicenda i manifestanti hanno chiesto una risoluzione in tempi rapidi. Sull'iniziativa Borrelli ha spiegato: "Sono iniziati i sopralluoghi per la rimozione del palo dell'Enel. Si faccia presto, l'apertura dello svincolo autostradale permette di alleggerire il traffico veicolare nella città di San Giorgio a Cremano".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Palo sulla carreggiata, scatta il sit-in di protesta

NapoliToday è in caricamento