Palestra aperta con tre persone all'interno. Carabinieri pensano a un furto ma erano clienti

La scoperta dei militari a Posillipo in serata

Multa e chiusura per cinque giorni per una palestra di Posillipo, all'interno del quale i carabinieri hanno sorpreso il titolare e tre clienti nonostante le restrizioni legate all'inserimento della Campania nella zona rossa. I militari del Nucleo radiomobile di Napoli stavano percorrendo via Porta Posillipo quando hanno notato la saracinesca di una palestra leggermente alzata.

I militari hanno pensato a un furto in atto e sono scesi immediatamente dalla gazzella per verificare cosa stesse accadendo. Entrati nel locale hanno invece trovato un uomo faceva attività fisica mentre altri due clienti erano all'interno del centro benessere. Il titolare, anche lui presente, è stato sanzionato insieme ai tre clienti per non aver rispettato le recenti normative anti Covid. Il locale è stato chiuso temporaneamente per cinque giorni. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 18 al 22 gennaio (giorno per giorno)

  • Grave lutto per Salvatore Esposito: “Il Covid se l'è portato via”

  • Grave lutto scuote Napoli, muore 24enne incinta al quarto mese

  • Coronavirus, Campania zona gialla da lunedì 18 gennaio: l'indice Rt è inferiore a 1

  • Il gelo invade la Campania: arriva la prima neve su Napoli

  • Acqua, bicarbonato e limone: benefici e controindicazioni

Torna su
NapoliToday è in caricamento