menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Afragola, crolla una palazzina: tre morti, viva piccola di 10 anni

Dopo 8 ore di ricerche sono stati ritrovati prima due corpi, quelli di Pasquale Zanfardino, di 33 anni ed Enrica Tromba e poi quello di Anna Cuccurullo. Viva una piccola di 10 anni

Un palazzo è crollato in via Calvanese ad Afragola, in provincia di Napoli, seppellendo 3 persone. Dopo otto ore di estenuanti ricerche sono stati ritrovati prima due corpi, quelli di Pasquale Zanfardino, di 33 anni ed Enrica Tromba, di 29 che vivevano al primo piano della palazzina e poi quello di Anna Cuccurullo di 75 anni. Estratto vivo il corpo della piccola Imma Mauriello che ieri aveva deciso di trascorrere la notte con la nonna.

Inizialmente si pensava che i dispersi fossero 7, ma i tre immigrati che abitano la struttura di 2 piani, si trovavano fuori per le vacanze.

I SOCCORSI - I vigili del fuoco hanno scavato a lungo a mani nude nel tentativo di raggiungere gli altri corpi. Sono state utilizzate anche unità cinofile per tentare di identificare i punti nei quali potrebbero essere i dispersi.

LE CAUSE - Il crollo dell'edificio, di recente ristrutturazione, sarebbe stato provocato da un cedimento strutturale dovuto alle notevoli infiltrazioni di acqua piovana. In tutta la zona, nelle prime ore della notte, si è abbattuto un vero e proprio nubifragio, caratterizzato da intensissime precipitazioni e da forti raffiche di vento.

Una gran folla di persone è scesa in strada e chiede di poter partecipare alle operazione di soccorso. I vigili del fuoco, però, hanno fatto sgombrare la zona, anche perchè c'è il pericolo che un edificio vicino a quello crollato possa a sua volta subire un cedimento.

VIDEO DA VIA CALVANESE

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Lotto, estrazione di giovedì 15 aprile 2021

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento