rotate-mobile
Cronaca Casalnuovo di napoli / Via Michelangelo

Casalnuovo, arrestato il latitante Pacifico Esposito

Esponente di spicco del clan Sarno, si nascondeva all'interno della palazzina in cui risiedono i familiari della moglie. L'uomo ha tentato di trovare riparo in una intercapedine ricavata all'interno del camino

È sttao arrestato Pacifico Esposito, pluripregiudicato, esponente di spicco del clan Sarno e latitante da oltre un anno. Il ricercato si nascondeva a Casalnuovo all’interno della palazzina in cui risiedono i familiari della moglie in via Michelangelo.

Esposito è stato bloccato mentre tentava di trovare riparo in una intercapedine ricavata all’interno del camino dell’appartamento all’ultimo piano.


Il latitante era ricercato in quanto colpito da due ordinanze di custodia cautelare emesse dal G.I.P. presso il Tribunale di Napoli su richiesta della D.D.A. poiché accusato di essere responsabile della strage di Ponticelli, avvenuta nel novembre 1989, e dell’omicidio di Roffo Vincenzo, detto “Pandemonio”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Casalnuovo, arrestato il latitante Pacifico Esposito

NapoliToday è in caricamento