menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Noto "paccottista" oltraggia poliziotti in Stazione: aveva un coltello negli slip

L'uomo, un 52enne noto per le patacche che rifila a ignari acquirenti, doveva essere sottoposto a controllo della Polfer ma si rifiutava. Negli uffici gli agenti hanno trovato l'arma e l'hanno denunciato

E’ conosciuto dalla Polfer quale truffatore esperto nel rifilare patacche spacciandole per oggetti in oro e il suo luogo di lavoro varia a seconda delle “esigenze”:  da Piazza Garibaldi e zone attigue alla stazione, alle  “trasferte” al nord dove pure ha collezionato diverse denunce.

L’uomo, un cinquantasettenne napoletano, pregiudicato, è stato notato mentre si aggirava con atteggiamenti sospetti nelle immediate adiacenze della stazione centrale. Gli agenti hanno quindi deciso di avvicinarlo per un controllo, quando il cinquantasettenne, palesemente turbato e asseritamente distratto dalla sua “attività”, ha assunto un atteggiamento oltraggioso nei confronti della pattuglia, opponendo resistenza e rifiutandosi in un primo momento di sottoporsi al controllo.  Mentre apostrofava gli agenti con frasi offensive,  l’uomo è stato condotto negli Uffici della Polfer dove è stato sottoposto ad una perquisizione personale, nel corso della quale sono stati rinvenuti, nelle sue tasche, diversi monili di bigiotteria avvolti in contenitori di stoffa simili a quelli utilizzati dalle oreficerie; inoltre è stato trovato in possesso di un coltello, occultato all’interno degli slip.

Tutto il materiale è stato sequestrato ed il pregiudicato è stato denunciato in stato di libertà per resistenza, oltraggio e possesso ingiustificato di arma impropria

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Lotto, estrazione giovedì 21 gennaio 2021

Attualità

Gomorra 5, la stagione conclusiva è alle porte: anticipazioni puntate

Arredare

Vomero: apre un mega Scavolini Store

Attualità

Mina Settembre, anticipazioni puntata 31 gennaio

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento