menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Colpo al clan Moccia di Afragola, otto arresti per estorsione ed usura

Operazione dei carabinieri di Casoria. Il clan costringeva a corrispondere in 3 anni fino a 6 volte la somma prestata, anche con minacce, a chi era costretto a chiedere prestiti per pagare il pizzo

Sono state arrestate in queste ore dai carabinieri di Casoria 8 persone ritenute legate al clan camorristico Moccia, attivo ad Afragola. Tutti sono ritenuti responsabili a vario titolo di estorsione, usura, minaccia e di detenzione e porto illegale di armi aggravati dal metodo mafioso.

L'indagine è nata dalla scoperta di un giro di pagamenti impossibili. Il clan costringeva a corrispondere in 3 anni fino a 6 volte la somma prestata, anche con minacce, a chi era costretto a chiedere prestiti per pagare il pizzo.


Risulta inoltre essere stato posto sotto sequestro preventivo anche un edificio di Afragola, composto da cinque appartamenti, due pertinenze e un giardino di 1500 metri quadrati, del valore complessivo di due milioni di euro. (Ansa)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Esplosione ai Colli Aminei, distrutto un negozio

  • Cronaca

    Lite finisce nel sangue, uomo ucciso a colpi di cric

  • Cronaca

    Riaprono i negozi: "Pochi clienti e molte attività sono già fallite"

  • Cronaca

    Tragedia in metropolitana: uomo travolto da un treno

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento