Ossigeno, domanda cresciuta del 400% nelle ultime tre settimane tra Napoli e provincia

L'impegno di Federfarma Napoli per il recupero delle bombole

(foto Ansa)

Nelle ultime tre settimane a Napoli e in provincia la domanda di ossigeno è crescita quasi del 400%. E' quanto apprende l'Ansa da fonti di Federfarma Napoli.

I farmacisti, attraverso il presidente di Federfarma Napoli Riccardo Maria Iorio, rinnovano l'appello a quanti hanno in casa bombole vuote a restituirle al più presto, per consentire di aiutare chi ha bisogno dell'ossigeno.

"In questi ultimi giorni, grazie alle vostre segnalazioni, abbiamo già recuperato oltre 20 bombole di ossigeno che saranno prontamente rimesse nel circuito e destinate a chi ne ha davvero bisogno. I social network possono essere uno strumento davvero utile, soprattutto in circostanze come questa, perchè ci permettono di avvicinarci ancora di più ai territori ed alle richieste dei cittadini e, in questo modo, di tutelare la loro salute. Ci rivolgiamo ai colleghi farmacisti ma anche ai cittadini: in caso di necessità non esitate a scriverci. Cercheremo di risolvere il vostro problema nel minor tempo possibile", scrive Federfarma Napoli sulla sua pagina social ufficiale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid-19, quali sono i sintomi spia e cosa tenere in casa: risponde il medico di base

  • Tutto sulla dieta che ha restituito a Fiorello la sua forma smagliante

  • Fuga d'amore a Dubai per Tony e Tina Colombo: le foto bollenti

  • Cade dal balcone di casa: 40enne trasportata in gravi condizioni in ospedale

  • Paura a Scampia, esplosione in un appartamento: fiamme devastano abitazione

  • Il Tar boccia il ricorso contro l'ordinanza regionale: le scuole restano chiuse

Torna su
NapoliToday è in caricamento