menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Video hot in rete, all'osservatorio già 31 segnalazioni

In alcuni casi si tratta, secondo i promotori dell'iniziativa, di estorsioni sessuali. "Ipotizziamo anche un vero e proprio giro di prostituzione, anche minorile"

L'osservatorio sul cyberbullismo, iniziativa del consigliere regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli e del conduttore della Radiazza Gianni Simioli nata dopo la tragedia di Tiziana Cantone, sta raccogliendo numerose testimonianze di situazioni critiche.

"I casi che ci stanno segnalando – dichiarano gli organizzatori – anche se vanno tutti verificati da parte delle autorità preposte, sono agghiaccianti. Si passa dai ricatti fino a vere e proprie estorsioni anche nei confronti di minorenni che vengono obbligate a fare sesso con diversi partner pur di non veder divulgati i video di rapporti sessuali privati". Sono 31 le segnalazioni ricevute in tre giorni.

"Noi riteniamo che alle spalle di alcune di queste vicende ci sia un vero e proprio giro di prostituzione anche minorile – spiegano Borrelli e Simioli – Per questo riteniamo importante che si creino degli sportelli di ascolto in tutti i Comuni, nelle scuole e nelle università per permettere alle vittime di avere qualcuno a cui rivolgersi. Dobbiamo batterci per evitare un nuovo caso Tiziana Cantone".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Commissario Ricciardi ritornerà: la seconda stagione non è un'utopia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Festival di Sanremo, chi è Greta Zuccoli

  • Media

    Un Posto al Sole, le anticipazioni delle puntate dall'8 al 12 marzo

  • Media

    "Live - Non è la D'Urso" chiude, nuovo programma per la conduttrice

Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento