rotate-mobile
Cronaca Via San G. Bosco

"Il pronto soccorso del San Giovanni Bosco è allucinante"

Il presidente della III municipalità, Ivo Poggiani, denuncia "la mancanza di collaudo e di personale del nosocomio" e chiede un urgente tavolo tecnico

Dopo un sopralluogo durato alcune ore, il Presidente della III Municipalità Ivo Poggiani è sconcertato dalle condizioni del pronto soccorso dell'ospedale San Giovanni Bosco: "Da più di un anno il Pronto Soccorso è senza collaudo. Una situazione allucinante", scrive in una nota Poggiani. "C'è una carenza di personale enorme. Su una disponibilità di 8 posti letto si arriva anche ad accogliere, con grande sforzo, 40 persone. Negli altri reparti le cose poi non vanno meglio. Carenze di personale ovunque, mentre all'Ospedale del Mare sono stati assunti circa 40 dottori per il reparto di Medicina d'Urgenza. Peccato che proprio il reparto dove dovrebbero lavorare questi medici sia chiuso". 
"Una volta il nostro territorio era fiore all'occhiello per le sue strutture ospedaliere e i presidi ASL. Dopo le mille promesse fatte sul San Gennaro, ora anche il S.G. Bosco rischia grosso. Chiederò al Direttore Generale Forlenza un tavolo tecnico per affrontare la situazione. La salute pubblica è un diritto", conclude il presidente della III Municipalità Ivo Poggiani. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Il pronto soccorso del San Giovanni Bosco è allucinante"

NapoliToday è in caricamento