rotate-mobile
Cronaca

Strade chiuse, arriva una settimana nera per la viabilità a Napoli: tutto quello che c'è da sapere

Tre ordinanze del Comune per altrettanti eventi renderanno più complicato viaggiare in auto dal 20 al 25 maggio

Tre nuovi dispositivi temporanei di traffico sono stati disposti oggi attraverso altrettante distinte ordinanze dal Comune di Napoli. Riguardano la manifestazione sindacale del 20 maggio alla Rotonda Diaz, l'apertura straordinaria di Villa Rosebery al pubblico di 20 e 21 maggio, e dei lavori al viadotto Perimetrale Vomero-Soccavo in programma dal 22 al 25 maggio.

L'ordinanza per la manifestazione

“Ad integrazione dell'Ordinanza Dirigenziale n. 742 del 17 maggio denominata “Manifestazione Sindacale CGIL – CISL - UIL”, prevista per sabato 20 maggio – fa sapere Palazzo San Giacomo – è stato istituito dalle ore 7:00 e fino a cessate esigenze il divieto di transito veicolare in via Francesco Caracciolo, nei seguenti tratti: dalla confluenza con l'interviale di collegamento con via Mergellina (altezza chalet Ciro) a piazza della Repubblica; dalla confluenza con viale Anton Dohrn all'intersezione con piazza Vittoria”. Faranno eccezione gli autobus a servizio dei partecipanti alla manifestazione diretti a viale Anton Dohrn, per consentire esclusivamente la fermata e per il tempo strettamente necessario alla discesa/salita.

Il testo integrale dell'ordinanza

Il dispositivo di traffico per l'apertura di Villa Rosebery

Un altra ordinanza riguarda Villa Rosebery, residenza napoletana della Presidenza della Repubblica. “In occasione dell’apertura straordinaria al pubblico della residenza presidenziale “Villa Rosebery”, da sabato 20 maggio 2023 a domenica 21 maggio 2023, è stato istituito un dispositivo di traffico temporaneo in via Ferdinando Russo – fa sapere il Comune – In particolare sarà istituito dalle ore 00.01 di sabato 20 maggio 2023 e fino a cessate esigenze di domenica 21 maggio 2023, il divieto di fermata e di sosta con rimozione forzata in via Ferdinando Russo, su entrambi i lati della strada”.

Il testo integrale dell'ordinanza

I lavori al viadotto Perimetrale Vomero-Soccavo

L'ultima ordinanza riguarda il viadotto Perimetrale Vomero-Soccavo. “Per consentire i lavori di adeguamento statico del viadotto, dal 22 al 25 maggio sarà istituito il divieto di transito sui tratti di collegamento della Perimetrale Vomero-Soccavo alla Tangenziale di Napoli”, spiega Palazzo San Giacomo.

In particolare è istituito dal 22 al 25 maggio nella fascia oraria 22-6, il divieto di transito veicolare lungo i seguenti tratti stradali: in direzione via Caldieri-via Pigna, sulla rampa di collegamento alla Tangenziale (con obbligo di proseguire per via Pigna); sulla perimetrale, in direzione Vomero-Pianura, lungo rampa di uscita “Vomero”; sulla perimetrale, in direzione Pianura-Vomero. Quest'ultimo, lungo il tratto tra lo svincolo “via Epomeo; rione Traiano; Fuorigrotta” fino allo svincolo di “Tangenziale” - “via Caldieri-via De Ruggiero” (con obbligo di uscita via Epomeo; rione Traiano; Fuorigrotta); dalla rotonda di San Domenico, lungo la rampa in direzione “Vomero Tangenziale” che si immette sulla perimetrale.

Il testo integrale dell'ordinanza

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Strade chiuse, arriva una settimana nera per la viabilità a Napoli: tutto quello che c'è da sapere

NapoliToday è in caricamento