menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Turisti a Capri

Turisti a Capri

Capri, multe salate per chi “importuna” i turisti

L'ordinanza firmata oggi dal sindaco Gianni De Martino è volta ad evitare l'offerta di beni e servizi a chi raggiunge l'isola

Proporre ai turisti in visita a Capri giri dell'isola, escursioni varie, o anche soltanto dei drink, da oggi è rischioso: un'ordinanza del comune isolano prevede infatti multe salatissime.
Il provvedimento del sindaco Gianni De Martino vieta di “svolgere su aree e suoli pubblici, in concessione e private ad uso pubblico, qualsiasi attività di intermediazione e/o promozione di offerte di beni e servizi, inclusa la pubblicità ambulante on qualsiasi forma o mezzo”. I trasgressori dovranno pagare multe dall'importo minimo di 300 euro.

La precedente ordinanza sulla “petulanza” si è rivelata alla lunga inefficace. Da qui la scelta del comune di inasprire le pene. De Martino specifica che “il soggiorno nella Città di Capri da parte dei numerosi turisti che quotidianamente la frequentano impone un decoro generale e l’agevole circolazione pedonale e veicolare senza che siano continuamente avvicinati da operatori presenti sul territorio, in particolare nella zona portuale di Marina Grande, che incuranti di tutto offrono le più disparate prestazioni di beni e servizi, arrivando talvolta perfino a vere e proprie liti tra gli stessi operatori.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Vendita e Affitto

Villa mozzafiato in vendita a Marechiaro

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento