Sabato, 12 Giugno 2021
Cronaca

Nuova ordinanza della Regione Campania, le decisioni di De Luca: le attività consentite

Ecco le decisioni nel dettaglio

"Con l'ordinanza n. 62 firmata dal Presidente Vincenzo De luca, sulla base della attuale situazione epidemiologica - che al momento non presenta significativi scostamenti rispetto a quella rilevata alla data di adozione delle precedenti misure di prevenzione e contenimento del contagio - sono state confermate tutte le disposizioni delle ordinanze regionali vigenti alla data del 14 luglio 2020. Le stesse sono state prorogate fino al 31 luglio, fatto salvo il risultato il monitoraggio costante della situazione epidemiologica in Campania da parte dell'Unità di Crisi. L'ordinanza n.62 raccomanda inoltre la puntuale e scrupolosa osservanza, da parte sia dei cittadini che degli esercenti, delle misure di prevenzione del rischio di contagio e richiama le sanzioni previste per l’eventuale inosservanza". E' la nota della Regione.

Ecco le decisioni nel dettaglio.

TRASPORTI E CONTROLLI SANITARI

Obbligo di indossare la mascherina sui mezzi di trasporto pubblico e mentre si è in fila per accedervi. Controlli e tamponi su tutti i cittadini italiani e non provenienti da aree al di fuori dei territori Schengen.

ATTIVITA' CONSENTITE E NON

-Laboratori e attività formative nel rispetto dei protocolli di sicurezza. 

-Ok a sale gioco e attività di scommesse.

-Sì a cinema, teatri e spettacoli dal vivo all'aperto o al chiuso nel rispetto delle misure anti Covid. 

-Consentita attività spiagge libere.

-Consentite attività congressuali.

-Divieto trasporto bevande alcoliche dopo le 22.

-Consentite attività discoteche.

-Ok a fiere con le dovute cautele.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuova ordinanza della Regione Campania, le decisioni di De Luca: le attività consentite

NapoliToday è in caricamento