Sabato, 31 Luglio 2021
Cronaca

Sorrento, raffica di chiusure del sindaco: stop a parchi pubblici, oratori e mercato

Con un'ordinanza ha vietato una serie di attività a partire dal 14 ottobre

Sospensione con effetto immediato di tutte le attività sportive non agonistiche ospitate in strutture pubbliche. Chiusura di parchi e parchi giochi, centri per anziani, oratori e, a partire dal 14 ottobre, del mercato settimanale. È quanto disposto dall'ordinanza firmata questa sera dal sindaco di Sorrento, Massimo Coppola, in conseguenza dell’aumento dei contagi da coronavirus nella città del Tasso e in tutta la penisola sorrentina. 

"A causa della situazione di emergenza, ed in accordo con le altre amministrazioni della penisola sorrentina, ho emanato questo provvedimento che contiene misure necessarie per rispettare le normative sanitarie - spiega il primo cittadino - La salute dei sorrentini viene al primo posto".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sorrento, raffica di chiusure del sindaco: stop a parchi pubblici, oratori e mercato

NapoliToday è in caricamento