menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Palma Campania, ordigno distrugge auto: era della moglie di un dirigente Asl

Lo scoppio è avvenuto in via San Felice. A essere colpito anche il cancello di ingresso della palazzina dove, oltre alla donna ed il marito, abita un fratello di quest'ultimo, un avvocato impegnato in politica

Un ordigno è stato collocato e fatto esplodere all'interno di una autovettura di proprietà di una donna, moglie di un dirigente medico di una azienda sanitaria locale del napoletano.

Il fatto è avvenuto qualche notte fa in via San Felice, a Palma Campania. La macchina, parcheggiata dinanzi all'ingresso dell' abitazione, è stata gravemente danneggiata. A essere colpito anche il cancello di ingresso della palazzina dove oltre alla donna ed il marito abita anche un fratello di quest'ultimo, un avvocato impegnato in politica. Distrutti i vetri di alcune abitazioni e di esercizi commerciali.

In corso accertamenti da parte degli agenti del commissariato di polizia di Nola e della polizia scientifica che sta stabilendo il tipo di esplosivo utilizzato.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, Mugnano: "Ancora sopra i 200 positivi attuali"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento