rotate-mobile
Cronaca Piscinola

Metrocampania: con gli orari estivi disagi e attese

Entra in vigore l'orario estivo e alla ferrovia Aversa-Piscinola della Metrocampania Nord Est si registrano disagi per l'utenza: si fanno attese lunghissime per coprire un percorso di pochi chilometri

Attese lunghissime per coprire un percorso di pochi chilometri che da Aversa a Piscinola richiede appena 12 minuti, soste comprese. Il motivo? L'entrata in vigore dell'orario estivo sulla linea Metrocampania ed è così che alla ferrovia Aversa-Piscinola si stanno già registrando disagi per l'utenza. Inoltre, c'è da sottolineare che, nonostante sia entrato in vigore l'orario estivo, l'utenza non è calata. In alcune fasce orario le corse in partenza sia da Napoli che da Piscinola sono passate da 15 a 30 minuti. Il nuovo orario, secondo quanto si legge nelle comunicazioni affisse dall'azienda nelle stazioni, dovrebbe rimanere in vigore fino al 31 agosto. Per gli utenti appare una scelta penalizzante.

A rendere ancora più difficoltosi gli spostamenti ci si mettono anche i display che non sono aggiornati con i nuovi orari.
Per gli utenti poi diretti a Napoli - che devono cambiare a Piscinola per proseguire verso Napoli con i treni della linea 1 della metropolitana collinare - i disagi non sono finiti. Appare, infatti, incomprensibile la scelta di impiegare al mattino (come accade solitamente alla corsa delle 8) convogli di appena quattro carrozze, prive di aria condizionata, che quindi sono sempre inevitabilmente affollati.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Metrocampania: con gli orari estivi disagi e attese

NapoliToday è in caricamento