Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Scoperto opificio abusivo: capi contraffatti e tonnellate di rifiuti speciali

I carabinieri della stazione di San Vitaliano, insieme a quelli della stazione forestale di Marigliano e a personale dell’Asl, hanno denunciato un 33enne incensurato di origini bengalesi.

 

I carabinieri della stazione di San Vitaliano, insieme a quelli della stazione forestale di Marigliano e a personale dell’Asl, hanno denunciato un 33enne incensurato di origini bengalesi. Titolare di un laboratorio tessile a Scisciano, il 33enne stoccava negli ambienti di produzione enormi quantità di rifiuti: scarti tessili, imballaggi in plastica e rifiuti solidi urbani. Durante il controllo nel magazzino della ditta, i militari hanno rinvenuto numerosi capi di abbigliamento contraffatti e centinaia di cartellini di svariati brand di moda. Violate anche le più banali normative sulla sicurezza dei luoghi di lavoro, i carabinieri hanno notificato all’imprenditore sanzioni per 3.500 euro. Sequestrati i locali e i macchinari industriali utilizzati.

Potrebbe Interessarti

Torna su
NapoliToday è in caricamento