Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Cronaca

Opere d'arte rubate per ville in costiera: sequestrate 37 tele

Rubate in 16 diversi furti in venti anni. Trovato anche un quadro di Guido Reni di proprietà di una famiglia napoletana

Un gruppo criminale che rubava le opere d'arte che poi finivano in ville di ricchi possidenti della costiera amalfitana. Tra queste opere c'erano anche pezzi di assoluto pregio tra cui un Guido Reni sottratto ad una famiglia nobiliare napoletana. In totale il gruppo aveva sottratto 37 opere in 16 diversi furti perpetrati negli ultimi 20 anni.

Per questo motivo la procura di Salerno ha ottenuto dal Gip del tribunale locale il sequestro delle opere d'arte ed ha denunciato tre persone. Oltre al “Cristo che prega nell'orto”, di proprietà della famiglia napoletana, sono stati rubati altri pezzi di pregio come le cinque pale d'altare di diverse chiese datate XVII e XVIII secolo e due tavole del XVI secolo. Alcune opere erano state rubate anche nelle chiese dell'Aquila chiuse dopo il terremoto.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Opere d'arte rubate per ville in costiera: sequestrate 37 tele

NapoliToday è in caricamento