menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Controlli alimentari pilotati e false certificazioni: funzionari Asl nei guai

Operazione dei carabinieri del Nas di Napoli. Quindici le misure cautelari: gli addetti costringevano i negozianti a rivolgersi ad alcune società amiche sotto la minaccia di pesanti sanzioni

I Carabinieri del Nas hanno eseguito in queste ore 15 misure cautelari (4 di custodia in carcere, 10 agli arresti domiciliari e un divieto di dimora) nei confronti di funzionari e impiegati delle ASL di Napoli Nord e Centro, addetti al controllo alimentare, oltre che referenti di laboratori e centri di formazione professionale per alimentaristi.

I funzionari avrebbero effettuato pressioni per indirizzare esercenti a rivolgersi a centri di formazione professionale deputati al rilascio di attestati di alimentarista.


Tutti sono ora accusati di associazione per delinquere finalizzata alla commissione dei reati di corruzione, concussione e falso. (Ansa)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento