menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Sequestro dei rifiuti

Sequestro dei rifiuti

Terra dei fuochi, si bruciano ancora rifiuti speciali: maxi operazione interforze

Trentasei equipaggi delle forze dell'ordine hanno passato al setaccio la zona di Afragola. Denunciati in 15 e sequestrati 13 siti di stoccaggio e smaltimento abusivo di rifiuti

Maxi operazione interforze nella cosiddetta Terra dei fuochi, in provincia di Napoli. A prenderne parte 36 equipaggi, con circa 100 unità tra Esercito, Polizia di Stato, Carabinieri, Guardia di Finanza Reparto Aeronavale, Arpac, Polizia Locale e Metropolitana.

Sono 15 le persone denunciate e 13 i siti di stoccaggio sequestrati. Le indagini hanno fatto emergere un nuovo corso di trasporto e smaltimento abusivo di rifiuti nel territorio di Afragola.

Sono contestualmente stati effettuati controlli nelle attività imprenditoriali e commerciali della zona, in particolare in 10 siti destinati alla vendita di materiale edile. In due di essi è emerso che si svolgeva illecitamente stoccaggio e riciclaggio dei rifiuti, questo nonostante i terreni fossero già stati sequestrati in passato. Controlli anche in tre autocarrozzerie, in un'attività di verniciatura di materiale in legno, in tre attività di recupero e vendita di indumenti usati, un'officina meccanica, una falegnameria e un'attività di lavorazione marmi.

Le irregolarità, in tutto, sono state riscontrate in 18 delle attività controllate. In otto attività di rivendita materiale edile, in particolare, è stato rilevato anche lo stoccaggio illecito di materiale di risulta. Alcuni dei rifiuti erano stati bruciati. Altre attività sono state sequestrate perché prive di autorizzazioni.

Inoltre, in una delle area industriali passate al setaccio (circa 12mila mq), le aziende operanti presentavano – secondo le forze dell'ordine – difformità in materia di prevenzione e sicurezza sul lavoro. Sequestrati anche due container contenenti materiali provenienti da attività di autodemolizione e destinati al mercato estero, ed camion pieno di rifiuti e una ruspa: venivano usati per trasportare e stoccare i rifiuti speciali.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccini agli over 60, al via le prenotazioni

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Presunta depressione da Covid: Rita muore a 27 anni

  • Cronaca

    Falsi incidenti stradali per truffare l'assicurazione: in sette nei guai

  • Cronaca

    Maxi sequestro di alimenti: sospesa un'attività commerciale

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento