menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Terremoto Ischia: operato paziente ricoverato al Cardarelli

L'uomo ha subito delle fratture al bacino e all'anca successivamente al crollo della sua abitazione durante il sisma di lunedì

Sta già seguendo le terapie post-operatorie ed è sotto l'osservazione dello staff medico del Cardarelli. È stato operato ieri l'uomo che subì diverse fratture, al bacino e alla cavità acetabolare, durante il sisma di lunedì sera. Il paziente è stato operato dal primario di Ortopedia dell'ospedale napoletano, Mario Misasi. Il medico ha riferito di aver «ridotto e sintetizzato le fratture con placche e viti in titanio – in seguito – ad un trauma da schiacciamento con frattura del bacino e sfondamento della cavita' acetabolare sinistra».

Le condizioni del 44enne sono stabili e dopo l'operazione è stato immediatamente riportato in reparto dove verrà curato dai sanitari partenopei. Per lui comunque si prevedono tempi riabilitativi abbastanza lunghi. L'uomo era stato trasferito, insieme ad altri pazienti più gravi, a Napoli dove sono stati trattati i casi più urgenti a partire già dalla notte tra lunedì e martedì.  

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Commissario Ricciardi ritornerà: la seconda stagione non è un'utopia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Festival di Sanremo, chi è Greta Zuccoli

  • Media

    Un Posto al Sole, le anticipazioni delle puntate dall'8 al 12 marzo

  • Media

    "Live - Non è la D'Urso" chiude, nuovo programma per la conduttrice

Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento