menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Operazione “Alto impatto” a Torre Annunziata. Multe per oltre 5mila euro

Trenta agenti di polizia hanno controllato diverse zone della città. Sequestrate due vetture e ritirate due patenti

Un totale di trenta poliziotti utilizzati per setacciare le zone a rischio di Torre Annunziata e il Piano Napoli di via Settetermini a Boscoreale. Questo il numero di agenti utilizzato nel corso della giornata di ieri dal commissariato di polizia oplontino insieme ai colleghi del Reparto prevenzione crimini. Obiettivo, controllare tutte le zone a rischio della città e prevenire ogni genere di illegalità. La giornata di controlli si è conclusa con un totale di oltre 5mila euro di sanzioni amministrative comminate, due veicoli sequestrati, due patenti di guida ritirate e la segnalazione di un 22enne alla prefettura per possesso di stupefacenti.

I poliziotti hanno controllato sia la zona sud della città che il vicino quartiere popolare di Boscoreale. Gli agenti hanno anche eseguito un provvedimento richiesto dalla procura oplontina ai danni di un 36enne di Castellammare di Stabia agli arresti domiciliari. In generale si tratta di una serie di controlli periodici che le forze dell'ordine realizzano sul territorio cittadino per evitare eventuali attività criminose.  

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Commissario Ricciardi ritornerà: la seconda stagione non è un'utopia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Festival di Sanremo, chi è Greta Zuccoli

  • Media

    Un Posto al Sole, le anticipazioni delle puntate dall'8 al 12 marzo

  • Media

    "Live - Non è la D'Urso" chiude, nuovo programma per la conduttrice

Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento