menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Mare Sicuro, a Massa Lubrense si punta sulle regole

E' partita oggi e durerà fino al 12 settembre, l'operazione "Mare Sicuro" voluta dall'amministrazione della città di Massa Lubrense e dalla Guardia Costiera

Mezzi navali e pattuglie terrestri in servizio di polizia marittima balneare, nell'ambito del territorio di giurisdizione della capitaneria di Porto di Castellammare di Stabia: questi i mezzi impiegato per l'operazione “Mare Sicuro”.

L'operazione, voluta dall'amministrazione della città di Massa Lubrense e dalla Guardia Costiera, partirà oggi 20 luglio e durerà fino al 12 settembre 2010.
La sinergia dei mezzi è stata pensata per garantire le migliori condizioni di sicurezza del litorale e delle acque marine, nel rispetto delle ordinanze volte ad assicurare la sicurezza delle navigazione e le regole che disciplinano la fruizione dell'Area Marina Protetta di Punta Campanella. Mare Sicuro ha l'obiettivo di garantire la diffusione ed il rispetto di semplici regole che - più in generale - consentono di assicurare ai diportisti ed ai bagnanti un approccio corretto con il mare.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccini agli over 60, al via le prenotazioni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento