Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Massa di Somma, ucciso 58enne in pieno giorno. Era vicino al clan Vollaro

 

Dal telo bianco che copre il corpo senza vita, spunta soltanto un piede. È quello di Vincenzo Provvisiero, 58 anni, residente a Massa di Somma, per gli investigatori si tratta di un volto vicino al clan Vollaro. Lo hanno atteso sotto casa e quando è arrivato per lui non c'è stato scampo. Tre colpi sono stati sparati per ucciderlo.

Pregiudicato, quindi già noto alla forze dell'ordine, Provvisiero è stato freddato in viale Cortiello, nei pressi della sua abitazione. Il raid è partito a ora di pranzo. Intorno alle ore 13, l'uomo è rientrato a casa e ha imboccato il vialetto che lo avrebbe condotto nel parco Urbano Meraviglia. E' a questo punto che è stato ragiunto dal commando di fuoco. Uno, due, tre colpi: il corpo senza vita di Vincenzo Provvisiero si è accasciato la suolo.

(Questo servizio è stato realizzato con le informazioni in possesso alle ore 17.30 del 19 dicembre 2017) 

Potrebbe Interessarti

Torna su
NapoliToday è in caricamento