Agguato a San Giorgio a Cremano, ucciso il fratello di un pentito

L'omicidio si è consumato stamattina in via Luca Giordano intorno alle 10.50. Raffaele Gallo, questo il nome della vittima, aveva diversi precedenti penali ed era il fratello del pentito di camorra Giovanni Gallo

Il cadavere di un uomo, Raffaele Gallo, è stato trovato questa mattina a San Giorgio a Cremano dalla polizia. La vittima, di quello che pare essere un agguato di camorra a tutti gli effetti, è il fratello del pentito Giovanni Gallo.

Gli agenti erano intervenuti in via Luca Giordano - al confine col Comune di Ercolano - dopo una segnalazione, alle 10.50, per l'esplosione di diversi colpi di pistola. Gli spari avevano centrato l'uomo, provocandone la morte. Secondo le prime ricostruzioni la vittima, quando è stata colpita, si trovava in sella a uno scooter.

Raffaele Gallo aveva numerosi precedenti penali ed avrebbe compiuto 56 anni il prossimo agosto.

A terra, accanto al cadavere, la polizia ha rinvenuto otto proiettili, molti dei quali hanno ferito a morte l'uomo, spirato all'istante.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

OMICIDIO SAN GIORGIO, IL SINDACO ZINNO: "CAMORRA MALE DA ESTIRPARE"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, arriva la nuova ordinanza regionale: coprifuoco e divieto di mobilità fra province

  • In duemila protestano sotto la sede della Regione e violano il coprifuoco: scontri con le forze dell'ordine

  • Protesta Whirlpool, operai bloccano l'imbocco dell'A3: auto incolonnate

  • SuperEnalotto da capogiro a Bacoli, vincita da mezzo milione

  • Nuova ordinanza di De Luca: confermato il coprifuoco e stop all'asporto

  • Polmonite bilaterale senza patologie pregresse a 32 anni: "Ho visto il mio amore avere fame di ossigeno"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento