Giovedì, 23 Settembre 2021
Cronaca San giorgio a cremano / Via Giordano Luca

Agguato a San Giorgio a Cremano, ucciso il fratello di un pentito

L'omicidio si è consumato stamattina in via Luca Giordano intorno alle 10.50. Raffaele Gallo, questo il nome della vittima, aveva diversi precedenti penali ed era il fratello del pentito di camorra Giovanni Gallo

Il cadavere di un uomo, Raffaele Gallo, è stato trovato questa mattina a San Giorgio a Cremano dalla polizia. La vittima, di quello che pare essere un agguato di camorra a tutti gli effetti, è il fratello del pentito Giovanni Gallo.

Gli agenti erano intervenuti in via Luca Giordano - al confine col Comune di Ercolano - dopo una segnalazione, alle 10.50, per l'esplosione di diversi colpi di pistola. Gli spari avevano centrato l'uomo, provocandone la morte. Secondo le prime ricostruzioni la vittima, quando è stata colpita, si trovava in sella a uno scooter.

Raffaele Gallo aveva numerosi precedenti penali ed avrebbe compiuto 56 anni il prossimo agosto.

A terra, accanto al cadavere, la polizia ha rinvenuto otto proiettili, molti dei quali hanno ferito a morte l'uomo, spirato all'istante.

OMICIDIO SAN GIORGIO, IL SINDACO ZINNO: "CAMORRA MALE DA ESTIRPARE"

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Agguato a San Giorgio a Cremano, ucciso il fratello di un pentito

NapoliToday è in caricamento