menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
via Camillo De Meis

via Camillo De Meis

Ucciso a colpi d'arma da fuoco mentre esce dal negozio della sorella

La vicenda in via Camillo De Meis. Il 30enne è stato portato all'ospedale Villa Betania dove è però giunto cadavere. Sul posto gli agenti della Polizia scientifica hanno sequestrato 8 bossoli

Un uomo di 30 anni è stato ucciso a Napoli in via Camillo De Meis, nella zona orientale della città. Il fatto è avvenuto ieri sera: il 30enne, raggiunto da 5 o 6 colpi di arma da fuoco al torace, è stato portato all'ospedale Villa Betania, dove è però giunto cadavere.

Contestualmente è arrivata una segnalazione alla Polizia di Stato dell'esplosione di colpi di arma da fuoco in via De Meis. Secondo quanto ricostruito dagli agenti intervenuti, il 30enne stava uscendo dall'esercizio commerciale gestito dalla sorella, quando è stato avvicinato da due giovani a bordo di uno scooter che hanno esploso diversi colpi di arma da fuoco.

Sul posto gli agenti della Polizia scientifica hanno sequestrato 8 bossoli.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Commissario Ricciardi ritornerà: la seconda stagione non è un'utopia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Festival di Sanremo, chi è Greta Zuccoli

  • Media

    Un Posto al Sole, le anticipazioni delle puntate dall'8 al 12 marzo

  • Media

    "Live - Non è la D'Urso" chiude, nuovo programma per la conduttrice

Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento