rotate-mobile
Domenica, 26 Giugno 2022
Cronaca Torre annunziata

Omicidio Cerrato: “Dove è finita la videosorveglianza a Torre Annunziata”

Il deputato del M5s Luigi Gallo ha scritto al prefetto Valentini

Il deputato del Movimento 5 Stelle Luigi Gallo ha inviato una lettera al prefetto di Napoli Marco Valentini "per sollecitare il ripristino della rete di videosorveglianza sul territorio". Nella lettera Gallo riporta "lo sgomento della comunità di Torre Annunziata in seguito all'omicidio consumatosi lo scorso 19 aprile ai danni di Maurizio Cerrato in via IV Novembre" e chiede:

"Come mai le telecamere di sorveglianza comunali erano spente? Che se sia messo in atto - aggiunge Gallo - un piano per rafforzare la vigilanza, che sarebbe importantissima per disinnescare azioni di illegalità diffuse". Gallo sottolinea la necessità di "promuovere linee guida da condividere con l'attuale amministrazione comunale per promuovere un patto istituzionale di legalità che veda coinvolti organizzazioni sociali e attività imprenditoriali della città di Torre Annunziata".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Omicidio Cerrato: “Dove è finita la videosorveglianza a Torre Annunziata”

NapoliToday è in caricamento