Agguato sala giochi a Miano, la vittima era un ex Lo Russo

Stefano Bocchetti, 44 anni, è stato freddato alle 6.30 di stamane in un circolo di via Valente

Si chiamava Stefano Bocchetti il 44enne ucciso stamane a colpi d'arma da fuoco a Miano, in una sala giochi di vico Valente.

Gli inquirenti riportano che la vittima era un ex esponente del clan Lo Russo. È stato ucciso alle 6.30, in quello che sembrerebbe a tutti gli effetti un agguato camorristico.

Il video

La dinamica di quanto accaduto è al momento sconosciuta. Pare il 44enne sia stato colpito da due persone che erano in sella ad uno scooter. Diversi i proiettili sparati al suo indirizzo.

Il clan Lo Russo è tornato in questi mesi agli onori della cronaca soprattutto per i pentimenti dei suoi principali esponenti, tra cui quello del boss Carlo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sull'accaduto indagano i carabinieri. Tre anni fa, sulla stessa strada, furono uccisi Carlo e Carlo Nappello, zio e nipote omonimi ritenuti appartenenti sempre ai Lo Russo.

Agguato a Napoli, ucciso un uomo

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Addio al Castello delle Cerimonie in tv? Arriva il chiarimento

  • Lutto nel cuore di Napoli, muore a 30 anni l'attore O' gemello

  • Le statue di Palazzo Reale: la storia degli otto re del Pebiscito

  • Temporali d'agosto in arrivo a Napoli: temperature giù di 10 gradi

  • I 5 migliori ristoranti di pesce di Pozzuoli

  • Ritrovata dopo 24 ore di ricerche, Claudia è in coma farmacologico

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento