Omicidio al Rione Villa, il nonno ucciso davanti al nipotino

Il bimbo è rimasto fortunatamente illeso durante l'agguato, nel corso del quale è rimasto ferito anche il padre

Lo zainetto del bimbo accanto al cadavere del nonno (foto Ansa)

Lo zainetto di Spiderman sull'asfalto, nei pressi del cadavere del nonno. E' questo un ulteriore particolare che colpisce dell'omicidio avvenuto questa mattina al Rione Villa, nel quartiere San Giovanni a Teduccio.

Il bimbo, rimasto fortunatamente illeso, è il nipote di Luigi Mignano, il 57enne ucciso da colpi di arma da fuoco esplosi da persone a bordo di uno scooter.

Ferito alle gambe nell'agguato anche il padre del piccolo, il 32enne Pasquale Mignano, ora ricoverato all'Ospedale del Mare.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

AGGUATO AL RIONE VILLA, LE URLA STRAZIANTI - VIDEO

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lavatrice: gli errori che non sai di commettere, ma che paghi in bolletta

  • Gianluca Manzieri: "Ho dovuto trovare la forza e il coraggio per affrontare il male e per sconfiggerlo"

  • Torna l'ora solare: lancette indietro di un'ora

  • CALCIOMERCATO NAPOLI - A centrocampo può restare Palmiero: "Decidono Gattuso e Giuntoli"

  • Giuseppe Vesi: "Non ci sono scuse per quello che ho fatto. Ora non esco di casa perchè ho paura"

  • Improvviso (e imprevisto) temporale su Napoli: tregua dall'afa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento