rotate-mobile
Cronaca Secondigliano / Largo Macello

Omicidio a Secondigliano, ucciso Salvatore Barbato

La vittima, Salvatore Barbato, era già noto alle forze dell'ordine. Poche ore prima, ucciso un suo coetaneo. Ferito anche Luigi Russo: quest'ultimo trasportato immediatamente all'ospedale San Giovanni Bosco

Un agguato in pieno giorno a Secondigliano. Un morto e un ferito in largo Macello. La vittima è Salvatore Barbato, 27 anni, già noto alle forze dell'ordine. L'uomo ferito, Luigi Russo di 42 anni, è stato condotto all'ospedale San Giovanni Bosco.

L'agguato segue quello della scorsa notte a Scampia: Mario Perrotta, un pregiudicato di 27 anni è stato freddato da cinque colpi di pistola. La vittima è stato colpito subito dopo essere sceso dalla sua auto che aveva parcheggiato in garage di piazza Marianella.

Omicidio Salvatore Barbato © Tm NewsInfophoto

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Omicidio a Secondigliano, ucciso Salvatore Barbato

NapoliToday è in caricamento