menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Agguato a Ercolano: mistero sulla morte di Salvio Barbaro

L'omicidio di Salvatore Barbaro il neomelodico ucciso in un agguato venerdì scorso è ancora un mistero. I carabinieri indagano nella vita del 29 enne freddato in via Mare, ma ancora non c'è un movente per l'assassino

La morte di Salvatore Barbaro, il 29 enne incensurato ucciso venerdì scorso a Ercolano, è ancora incomprensibile. Il giovane è stato freddato  verso le 15.30 era a bordo della sua 'Suzuky Swift' in via Mare quando è stato affiancato da uno o più sicari che gli hanno esploso contro undici colpi di pistola cal.9x21. Fatali i colpi alla gola e alla spalla sinistra.

I carabinieri hanno ascoltato i familiari della vittima e stanno indagando nella vita dell'uomo ma, a quanto trapela, al momento tutte le piste restano aperte.

Sembrerebbe però da escludere, almeno dalle prime indagini, che si sia trattato di uno scambio di persona: chi ha premuto il grilletto lo avrebbe fatto con la intenzione di uccidere. Salvatore Barbaro era conosciuto come Salvio 'il cantante' poiché era solito scrivere testi di canzoni napoletane ed esibirsi in ristoranti del Vesuviano.

Indagini sono in corso anche nella vita privata dell'uomo: da quanto trapela restano aperte tutte le piste, nessuna esclusa. Non è chiaro se accanto alla vittima vi fosse una seconda persona.
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, Mugnano: "Ancora sopra i 200 positivi attuali"

social

Lotto, estrazione di giovedì 15 aprile 2021

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento