Sabato, 20 Luglio 2024
Cronaca Melito di napoli / Via Giulio Cesare

Agguato a Melito, un morto e due feriti: l'obiettivo dei killer era il 17enne figlio del boss

Esplosi diversi colpi di arma da fuoco. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della compagnia di Giugliano

Omicidio a Melito in pieno giorno: un morto e due feriti in via Giulio Cesare. Esplosi diversi colpi di arma da fuoco; sul posto sono intervenuti i carabinieri della compagnia di Giugliano.

Uno dei feriti ha 17 anni: colpito al torace, il giovane avrebbe legami di parentela con un appartenente ad un clan di camorra che opera nella zona. Il ragazzo sembra sia arrivato da solo in ospedale. L'altro ferito ha 30 anni: marocchino, è stato colpito alla testa da un proiettile ed è gravissimo. Entrambi sono stati trasportati al pronto soccorso dell'ospedale San Giuliano.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Agguato a Melito, un morto e due feriti: l'obiettivo dei killer era il 17enne figlio del boss
NapoliToday è in caricamento