menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ucciso cuoco di Massa Lubrense da un rivale d'amore in Ecuador

Luigi Spasiano è stato accoltellato dall'ex fidanzato della sua attuale ragazza. La vittima, recatasi nel Paese per trascorrere le feste natalizie con la famiglia della fidanzata, lavorava a Toronto

Luigi Spasiano, giovane cuoco di Massa Lubrense, è stato assassinato la scorsa notte in Ecuador dove si era recato per trascorrere le feste natalizie e per conoscere la famiglia della fidanzata.

Spasiano sarebbe stato ucciso a coltellate dall'ex fidanzato della ragazza in un vero e proprio agguato portato a termine nei pressi dell'abitazione della famiglia della ragazza. Ad avvertire le autorità sarebbe stata proprio la ragazza: le condizioni del giovane cuoco sono apparse subito gravissime.

La notizia è immediatamente rimbalzata in Canada, precisamente a Toronto, dove il ragazzo 35enne lavorava nel locale gestito da Nino Cioffi, un ristoratore sorrentino che aveva assunto il giovane. Ed è stato proprio Cioffi a mettersi in contatto con il senatore Raffaele Lauro per stabilire un filo diretto con la Farnesina.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Lotto, estrazione di martedì 6 aprile 2021

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento