Omicidio Lello Perinelli, la sorella ai giudici: “Siate severi”

Ha scritto una lettera aperta ai magistrati a pochi giorni dall'inizio del processo

Un appello accorato, una lettera aperta: è quella scritta da Francesca Perinelli. Francesca è la sorella di Raffaele, il giovane calciatore che fu ucciso a coltellate lo scorso 6 ottobre davanti a un circolo ricreativo di Miano. Avvenne tutto durante una lite per futili motivi con il 32enne Alfredo Galasso, che ora è accusato di omicidio doloso aggravato. Francesca ha deciso di rivolgersi direttamente ai giudici: il processo inizierà il 12 aprile.

Le parole della sorella di Lello

"Cari giudici, vorrei che queste parole arrivassero non alle vostre teste ma ai vostri cuori: Lello è stato ucciso e io e la mia famiglia siamo morti con lui. Vi chiediamo di essere severi con chi lo ha assassinato non per vendetta ma perchè crediamo e vogliamo continuare a credere nella Giustizia. Chi ha accoltellato Lello, aspettandolo per sette giorni per una banale lite, non ha colpito solo il suo cuore ma anche quello di un intero quartiere e di una intera città perché lui era e potrà essere il simbolo di chi lotta contro tutto e tutti in un quartiere difficile e in una città difficile. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La nostra famiglia non naviga nell'oro - sottolinea - e per Lello sarebbe stato facile percorrere strade in discesa fuori dalla legalità, ma lui aveva scelto strade in salita... vi chiediamo giustizia per continuare a far vivere Lello e per continuare a dimostrare che il suo percorso era quello giusto e un coltello e una notte buia non possono fermarlo veramente. Qualcuno ha cercato di fermarlo. Non fermatelo anche voi". Domenica 7 aprile nel campo Arci di Scampia si ricorderà Lello con una partita.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Amministrative 2020, i risultati nei 28 comuni al voto nel napoletano

  • Polmonite bilaterale, medico del Cardarelli rischia la vita per il Covid: "Tanta paura. Ora sta meglio"

  • Lutto nel mondo del cinema e del teatro: è morta Rossella Serrato

  • Coronavirus, primo alunno positivo in Campania: chiusa la scuola

  • Coronavirus, record negativo di nuovi casi. De Luca: "Se continua così chiudiamo tutto"

  • Bonus tiroide: di cosa si tratta e come fare per richiederlo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento