Vigile del fuoco ucciso: il killer era un suo parente

L'uomo, un pensionato 78enne, si trova ora in carcere. A casa sua è stata ritrovata l'arma del delitto. Il fratello del 41enne morto: "Voglio giustizia"

I rilievi sul luogo del delitto

Si arricchisce di nuovi drammatici particolari l'omicidio di Giuseppe Palma, l'uomo di 41 anni, vigile del fuoco, ucciso nelle prime ore della mattinata di ieri a Giugliano.

La persona ritenuta dai carabinieri autore del delitto ed arrestata, un pensionato incensurato di 78 anni, si chiama Pasquale Palma ed è un parente della vittima.

Il 41enne stava conficcando dei pali nel terreno, quando il 78enne si sarebbe avvicinato e gli avrebbe sparato. Prima un colpo di pistola sul viso, poi due al petto. Il fratello della vittima gli si sarebbe avvicinato per prestargli soccorso e sarebbe anch'egli stato minacciato. "Voglio giustizia", chiede il fratello di Giuseppe.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Pasquale Palma è intanto in carcere, a Poggioreale. Durante i rilievi sul luogo del delitto, i carabinieri hanno rinvenuto due ogive. A casa dell'anziano è stata rinvenuta e sequestrata la pistola presumibilmente usata per il delitto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • De Luca rilancia la movida: "Cinema all'aperto e musica nei locali: apriamo tutto"

  • Lutto nel mondo della canzone napoletana: addio a Nunzia Marra

  • Coronavirus, il bollettino della Regione: 4 nuovi casi in Campania

  • Grave lutto nel mondo dell'imprenditoria: addio al noto designer Roberto Faraone Mennella

  • Litigio furibondo all'esterno di un bar, giovane presa a schiaffi dal fidanzato

  • Report su De Luca e sulla sanità in Campania: "Lo sceriffo si è fermato ad Eboli"

Torna su
NapoliToday è in caricamento