Venerdì, 12 Luglio 2024
Cronaca Cardito

Giuseppe, ucciso a botte dal patrigno a 8 anni: pm chiede l'ergastolo anche per la madre

Processo d'appello per la terribile vicenda di Cardito

"Si è toccato il fondo della crudeltà umana". Anche per Valentina Casa il pm ha chiesto l'ergastolo. È la madre di Giuseppe Dorice, il bimbo massacrato e ucciso a bastonate il 27 gennaio del 2019 a Cardito.

La requisitoria del sostituto procuratore generale Anna Grillo è stata determinata. Ai giudici della seconda sezione della Corte di Assise di appello ha parlato di crudeltà, ha sottolineato che "anche gli animali hanno l'istinto di proteggere i propri cuccioli", istinto che la Casa non avrebbe avuto mentre Toni Essobti Badre, il suo compagno, le picchiava selvaggiamente il figlio fino a fargli perdere la vita.

Mentre per la donna la richiesta ai giudici è stata peggiorativa rispetto alla condanna in primo grado inflittale (6 anni di carcere per "gravi omissioni"), per il suo ex compagno è stata richiesta la conferma dell'ergastolo.

La discussione in aula è durata oltre tre ore, ed il sostituto procuratore generale ha ripercorso nei dettagli la terribile vicenda che ha visto protagonista il piccolo Giuseppe e la sorellina, rispettivamente di 8 e 6 anni. Anche lei venne riempita di botte con un bastone dal patrigno, ma riuscì a sopravvivere.

Anche Giuseppe secondo gli inquirenti si sarebbe potuto salvare se fosse stato soccorso, ma venne invece lasciato agonizzare per ore su di un divano. In una scena del crimine definita "dell'orrore" dalla pm, dove "coloro che avevano perso tutto quel sangue erano due bambini di sei e otto anni".

Una vicenda atroce, quella di Cardito, con molte e diffuse responsabilità morali. Giuseppe arrivava spesso con dei lividi a scuola, segnali di un problema che evidentemente nessuno si pose il problema di approfondire. Stessi segni di violenza sulla sorellina di sei anni, con le maestre che invece scrissero una lettera alla direttrice, ignorata. E in ultimo i vicini: sapevano che Essobti Badre fosse un violento, ma non hanno mai fatto nulla perché i bambini non ne fossero vittime.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giuseppe, ucciso a botte dal patrigno a 8 anni: pm chiede l'ergastolo anche per la madre
NapoliToday è in caricamento