Cronaca Via Antica Giardini

Omicidio Giugliano, muore Giuliano D'Alterio

Il fatto di sangue sarebbe avvenuto intorno alla mezzanotte. Già noto alle forze dell'ordine, l'uomo è stato raggiunto da diversi colpi d'arma da fuoco al petto e alla nuca

Carabinieri

Ancora sangue in provincia di Napoli. Giuliano D'Alterio, 47 anni, è stato trovato morto nella notte in una strada di Giugliano in Campania. L'omicidio sarebbe avvenuto intorno alla mezzanotte.

Già noto alle forze dell'ordine, l'uomo era non lontano dalla sua automobile, in via Antica Giardini. A terra, le forze dell'ordine hanno trovato dieci bossoli. Otto, invece, quelli a segno: cinque all'addome e tre alla testa, esplosi da una pistola calibro 9X21.


AGGIORNAMENTI - L'uomo, secondo quanto accertato finora dagli agenti, non era legato alle organizzazioni malavitose della zona. Aveva avuto però negli anni passati problemi con la giustizia. Era dipendente della ditta che si occupa del servizio di rimozione dei rifiuti ma l'altra notte non lavorava. Mentre era in strada, è stato raggiunto da un killer che ha fatto fuoco ripetutamente, forse una decina di colpi. Il cadavere è stato trovato non lontano dall' automobile, una '500'. Il sicario, riferiscono gli investigatori, ha sparato per uccidere. E' stata utilizzata una sola arma: una pistola calibro 9. A rendere più difficili le indagini, coordinate dagli agenti del locale commissariato e dalla squadra mobile della questura di Napoli, è il fatto che non ci sarebbero testimoni e telecamere.  (Ansa)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Omicidio Giugliano, muore Giuliano D'Alterio

NapoliToday è in caricamento