rotate-mobile
Venerdì, 21 Giugno 2024

Protesta spontanea per Giulia: "Stop al femminicidio"

Alcune donne sono scese in strada per manifestare solidarietà alla donna incinta uccisa dal compagno

C'era poco di programmato nel flash mob di via Toledo in memoria di Giulia, la donna di origini napoletane uccisa dal compagno a al settimo mese. Alcune donne, una trentina circa, si sono ritrovate in strada con cartelli e megafono per esprimere tutta la loro rabbia nei confronti nell'essimo caso di femminicidio: "Basta violenza sulle donna" è il grido che si leva dalla città di Napoli.  

Video popolari

NapoliToday è in caricamento