rotate-mobile
Lunedì, 28 Novembre 2022
Cronaca Volla

Omicidio al mercato di Volla, fermate tre persone

Gli inquirenti li stanno interrogando in caserma a Torre Annunziata. Potrebbero essere i responsabili dell'uccisione di Giovanni Galluccio e del ferimento di Giuseppe Serracino

I carabinieri del gruppo di Torre Annunziata hanno portato in caserma tre persone: si tratta dei sospetti responsabili dell'omicidio del 23enne giuglianese Giovanni Galluccio e del ferimento di Giuseppe Serracino, avvenuti stamattina all'interno del mercato ortofrutticolo di Volla.

Al momento i tre sono sotto interrogatorio da parte degli inquirenti, che stanno cercando di ricostruire accuratamente l'accaduto.

Secondo quanto trapelato in mattinata, a monte del folle gesto che ha portato alla morte di Giovanni Galluccio una lite avvenuta ieri. Un ragazzo – non è chiaro se sia uno o meno dei fermati – avrebbe urinato nello stand dei fratelli Galluccio e di Serracino, suscitando la reazione di questi.

Dopo l'alterco, il giovane sarebbe andato via facendo con la mano il gesto della pistola e dicendo che sarebbe tornato oggi.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Omicidio al mercato di Volla, fermate tre persone

NapoliToday è in caricamento