Cronaca San Giovanni a Teduccio / Via Bernardo Quaranta

Omicidio San Giovanni a Teduccio: ucciso Giovanni Bottiglieri

A sparare sarebbero stati due giovani che hanno agito con il viso coperto da caschi integrali

Polizia

Giovanni Bottiglieri, pregiudicato 32enne, è stato ucciso a colpi di arma da fuoco in un agguato in pieno giorno. Il fatto di sangue è avvenuto in via Bernardo Quaranta. Sul posto è intervenuta la squadra mobile della Questura.

A sparare - secondo le prime testimonianze raccolte dalla Polizia - sono stati due giovani che hanno agito con il viso coperto da caschi integrali. Sul luogo del delitto la Polizia ha rinvenuto tre bossoli.

CHI ERA LA VITTIMA - Giovanni Bottiglieri aveva precedenti penali per estorsione, rapina e ricettazione. Secondo gli investigatori era l' attuale reggente del clan camorristico Aprea attivo nella zona orientale della città. La squadra mobile sta cercando di ricostruire gli ultimi contatti del pregiudicato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Omicidio San Giovanni a Teduccio: ucciso Giovanni Bottiglieri

NapoliToday è in caricamento