rotate-mobile
Martedì, 23 Aprile 2024
Cronaca

Omicidio a pochi passi dal mare, tra gli arrestati un napoletano

Nell'agguato perse la vita Francesco Prisco

Tre persone, Angelo Lentini, di 43 anni residente a Praia a Mare, ritenuto l'esecutore materiale, Michele Tufano 39 anni di Ottaviano e Jonathan Russo 39enne di Praia a Mare, sono stati arrestati all'alba dai carabinieri della Compagnia di Scalea. Sono accusati in concorso dell'omicidio di Francesco Prisco, 32enne ucciso in un agguato avvenuto a Tortora in Calabria.

Prisco è stato colpito dagli spari esplosi da un fucile calibro 12 mentre rientrava a casa a Tortora. A fare fuoco sarebbe stato Angelo Lentini che a bordo di un'auto condotta da Tufano aveva raggiunto con Russo l'abitazione di Prisco.

Il quarantaduenne era stato colpito in diverse parti del corpo, trasportato nell'ospedale di Cosenza, era poi spirato qualche giorno dopo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Omicidio a pochi passi dal mare, tra gli arrestati un napoletano

NapoliToday è in caricamento