menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Omicidio Mahmoudi a Giugliano: 22enne inseguito e ucciso dai killer

Il giovane è stato ucciso con tre colpi di pistola alla schiena. Potrebbe trattarsi di un regolamento di conti tra i clan Di Biase e i Mallardo

Enis Mahmoudi ha provato a scappare alla vista dei killer questa notte, ma è stato inseguito e raggiunto dai killer su via Colonne a Giugliano, che l'hanno ucciso esplodendogli contro una raffica di colpi di arma da fuoco.

Il 22enne, già noto alle forze dell'ordine, ritenuto vicino al clan Di Biase, meglio conosciuto come Paparella (ala scissionista dei Mallardo) è stato tramortito con tre colpi di pistola alle spalle. I killer, giunti in auto, hanno fatto poi perdere le proprie tracce.

 Sul posto sono intervenuti i carabinieri della compagnia di Giugliano, che sono al lavoro per ricostruire la vicenda (saranno acquisite le immagini delle telecamere di sorveglianza) che assume i contorni di un agguato camorristico, anche se non viene esclusa alcuna pista al momento. I militari dell'arma hanno rinvenuto in strada 12 bossoli calibro 9.   

Sullo sfondo dell'agguato la faida di camorra tra il clan Mallardo e i Di Biase.

Il corpo del giovane ucciso è stato trasportato al Secondo Policlinico per l'autopsia. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Commissario Ricciardi ritornerà: la seconda stagione non è un'utopia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Festival di Sanremo, chi è Greta Zuccoli

  • Media

    Un Posto al Sole, le anticipazioni delle puntate dall'8 al 12 marzo

  • Media

    "Live - Non è la D'Urso" chiude, nuovo programma per la conduttrice

Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento