Cronaca Via Generale D'Ambrosio

Donna brasiliana trovata morta: si tratterebbe di omicidio

Il corpo della 32enne era in un appartamento di via Generale D'Ambrosio, nel quartiere di San Carlo Arena. Era nuda nel letto: lividi in particolare sul collo. A quanto risulta era una prostituta

Il corpo di una donna brasiliana è stata ritrovato senza vita in un appartamento di via Generale D'Ambrosio, nel quartiere di San Carlo Arena. La donna era nuda nel letto,

Secondo le prime ricostruzioni della polizia, si tratterebbe di omicidio. Sul corpo della 32enne - a quanto pare una prostituta - numerosi lividi, in particolare sul collo. L'ultima a vedere la donna è stata un'amica: agli agenti ha riferito di aver visto la vittima ieri mattina, dopo essere ritornata dalla discoteca. Poi, nel pomeriggio, la scoperta del cadavere.

AGGIORNAMENTI - Sarà l'autopsia a stabilire la causa della morte ma, dopo i primi rilievi della polizia scientifica, ci sono dubbi che la donna brasiliana, il cui corpo senza vita è stato ritrovato in un appartamento di Napoli, possa essere stata uccisa. Al vaglio anche altre ipotesi, soprattutto una overdose. Sul collo di Maia Katilene De Jesus, sono stati riscontrati più che lividi, ipostasi: questo, insieme alla presenza di schiuma alla bocca, potrebbe far propendere per l'ipotesi che si sia trattato di un abuso di sostanze stupefacenti. Intanto sono stati fatti tutti i rilievi al fine di concentrare le indagini anche su altro, nel caso in cui l'autopsia non dovesse confermare l'ipotesi dell'overdose e, quindi, anche stabilire se, prima della morte, la donna abbia avuto rapporti sessuali. (Ansa)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Donna brasiliana trovata morta: si tratterebbe di omicidio

NapoliToday è in caricamento