rotate-mobile
Domenica, 22 Maggio 2022
Cronaca Soccavo / Via Croce di Piperno

Uomo ucciso a coltellate: il corpo scoperto in un garage

Clemente Rubino aveva precedenti per associazione mafiosa, omicidio ed estorsione. L'allarme è stato dato con una telefonata anonima al 118. Sul posto il personale sanitario e la Polizia

Clemente Rubino, pregiudicato di 52 anni, è stato ucciso in un garage del quartiere Soccavo. Secondo quanto si è appreso da fonti della Questura, l'uomo sarebbe stato ucciso con numerosi colpi di arma da taglio. La vittima aveva precedenti per associazione mafiosa, omicidio ed estorsione.

L'allarme è stato dato con una telefonata anonima al 118. Il cadavere è stato trovato in un garage in via Croce di Piperno. Sul posto è intervenuto il personale sanitario e la Polizia.


AGGIORNAMENTI - La squadra mobile indaga ''a 360 gradi'' sull' omicidio del pregiudicato Clemente Rubino, Precedenti per associazione di stampo mafioso, omicidio ed estorsione e ritenuto vicino al clan Grimaldi di Soccavo. L' uomo - secondo la ricostruzione della polizia - è uscito di casa questa mattina intorno alle 9.30. Più tardi, verso le 13 la figlia della sua attuale convivente, ne ha scoperto il corpo ormai senza vita nel garage, in via Croce di Piperno. Rubino e' stato colpito con 4-5 coltellate, una delle quali alla vena giugulare''. (Ansa)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Uomo ucciso a coltellate: il corpo scoperto in un garage

NapoliToday è in caricamento