Cronaca via dell'Alveo Artificiale

Omicidio San Giovanni a Teduccio: ucciso Ciro Varrello

Il giovane, trasportato in ospedale, è morto poco dopo. Testimoni hanno assistito al diverbio. Il fatto di sangue in via dell'Alveo Artificiale

Carabinieri

Ciro Varrello, 24enne incensurato, è stato ucciso a colpi di pistola nella zona di San Giovanni a Teduccio. Secondo una prima ricostruzione dei carabinieri Varrello è stato ferito da almeno tre colpi di pistola esplosi da due sconosciuti in via dell'Alveo Artificiale, poco distante da casa sua.

Trasportato al Loreto Mare, è morto poco dopo. Secondo alcuni testimoni Varrello sarebbe stato visto discutere animatamente prima dell'agguato.

Un regolamento di conti in ambienti legati allo spaccio di droga nella zona orientale di Napoli: sembra essere questa la pista più accreditata dagli investigatori per spiegare l'agguato. Varrello era già stato gambizzato due anni fa, il 3 febbraio del 2011. Allora fu ferito a colpi d'arma da fuoco mentre stava passeggiando in compagnia di un amico al Corso San Giovanni a Teduccio, a Napoli. All'epoca il fatto fu ricondotto a una questione di donne. (Ansa)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Omicidio San Giovanni a Teduccio: ucciso Ciro Varrello

NapoliToday è in caricamento