rotate-mobile
Sabato, 4 Febbraio 2023
Cronaca Cardito

Orrore Cardito, Tony Badre intercettato: "Ho preso una mazza e non ho capito più niente"

Va avanti il processo a suo carico e a carico dell'ex compagna e madre della piccola vittima

"Non so cosa mi è preso quel giorno, ma l'ho riempito di mazzate, ho preso una mazza e non ho capito più nulla". Non sapeva di essere intercettato quando l'ha detto, Tony Essobti Badre, l'uomo imputato insieme con l'ex compagna Valetina Casa nel processo per l'omicidio del figlio piccolo di quest'ultima Giuseppe.

Era il 27 gennaio dell'anno scorso quando il bambino, 7 anni, fu ucciso a bastonate in un appartamento di Cardito. La conversazione, tra l'accusato di omicidio e dei parenti, è stata registrata durante un colloquio in carcere.

Essobti e Casa erano oggi presenti in videoconferenza all'udienza del processo che li vede alla sbarra. I teste di polizia giudiziaria hanno relazionato alla Corte i contenuti delle informative e sulle conversazioni intercettate e ambientali durante i colloqui in carcere.

La tendenza alla violenza di Tony emergerebbe anche in un'altra intercettazione. In questa parlano la sorella dell'imputato e una ex di Badre: "Quello (Tony, ndR) - dice la ex - anche quando stava con me è stato sempre stato violento e aggressivo. E io gli dicevo 'Tony sei un bravo ragazzo, non ti devi comportare così'".

Un'altra intercettazione dà anche una diversa interpretazione ai colpi ricevuti da Valentina Casa in quella tragica mattinata. La donna sarebbe stata picchiata non per difendere il bambino, ma per un ulteriore raptus di Essobti seguito ad un gesto accidentale della stessa Casa. Secondo quanto riferito dai testimoni della Polizia Giudiziaria, inoltre, Casa tornata a Massa Lubrense dopo la morte del figlio non avrebbe fatto emergere dolore o pentimento nelle intercettazioni, ma anzi in una circostanza avrebbe organizzato una serata al cinema con le amiche.

La prossima udienza del processo è stata fissata per il 23 giugno.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Orrore Cardito, Tony Badre intercettato: "Ho preso una mazza e non ho capito più niente"

NapoliToday è in caricamento