menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Antonio Rivieccio

Antonio Rivieccio

Antonio Rivieccio ucciso a Boscoreale: si indaga sulla morte del 30enne

È stato ferito alle 2 di stamane con un colpo d'arma da fuoco all'altezza dell'inguine presso le palazzine del Piano Napoli: il proiettile gli ha reciso un'arteria provocandone la morte

"Non puoi uccidere chi è già morto una volta ", citazioni da Gomorra, voglia di libertà e di tornare più "forte di prima". È il profilo Facebook di Antonio Rivieccio, il 30enne di Torre del Greco morto all'alba di stamane in un raid.

L'uomo, pregiudicato, è rimasto ucciso in quello che è sembrato essere più un avvertimento finito tragicamente che una vera e propria esecuzione. È stato ferito con un colpo d'arma da fuoco all'altezza dell'inguine, ma il proiettile gli ha reciso un'arteria provocandone la morte.

Il raid è avvenuto a Boscoreale, presso le palazzine del Piano Napoli dove pare Rivieccio dovesse incontrare l'ex ragazza e alcuni conoscenti che aveva in zona. Soccorso, è stato trasferito all’ospedale di Boscotrecase ma si è rivelato inutile il tentativo dei medici di salvarlo.

Sul caso indagano i carabinieri. L'obiettivo è risalire a movente e autori dell'agguato.

L'omicidio di Antonio Rivieccio, le prime notizie

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Gomorra 5, la stagione conclusiva è alle porte: anticipazioni puntate

Attualità

Mina Settembre, anticipazioni puntata 31 gennaio

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    E' morto Gianni De Luca, trovato senza vita in albergo

  • Cronaca

    Arrestato nel napoletano il ricercato Francesco Cirillo

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento