Lunedì, 17 Maggio 2021
Cronaca Secondigliano

Omicidio Faiello, video choc: due donne assistono alla sparatoria

L'uomo del clan Di Lauro fu ucciso la sera del 14 aprile 2011 nell'ambito della faida in corso nell'area. Una telecamera di sorveglianza di un negozio di abbigliamento racconta quei minuti

Due donne, forse una madre con la figlia, che assistono paralizzate - si voltano, vedono la scena, sentono i colpi e poi scappano - ad un omicidio di camorra nel quartiere di Secondigliano: è l'immagine ripresa da una telecamera di sorveglianza di un negozio di abbigliamento.


L'episodio è quello relativo all'omicidio di Antonello Faiello, ritenuto appartenente al clan dei Di Lauro, avvenuto la sera del 14 aprile 2011 nell'ambito della faida in corso nell'area. Dalla sequenza del filmato si nota che le due donne stanno passeggiando; all'improvviso giungono degli scooter che circondano altre motociclette. In pochi secondi tutto si compie: viene ucciso Antonello Faiello e resta ferita un'altra persona. Le due donne si voltano e poi scappano mentre un gruppetto di curiosi si avvicina al corpo senza vita. (Ansa)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Omicidio Faiello, video choc: due donne assistono alla sparatoria

NapoliToday è in caricamento