menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine d'archivio

Immagine d'archivio

Clan Mazzarella, quattro arresti per l'omicidio Ottaviano: fu ordinato dal cugino

L'agguato, avvenuto l'11 giugno del 2011, fu un regolamento di conti all'interno del clan. La vittima aveva preso il posto del mandante mentre questi era in carcere

Quattro persone sono state arrestate perché ritenute a vario titolo responsabili dell'omicidio di Andrea Ottaviano, ucciso l'11 giugno del 2011. Sono due uomini e due donne, i primi due già in carcere e le ultime ora agli arresti domiciliari. A disporre l'arresto è stata la Dda di Napoli, per i reati di omicidio, con l'aggravante delle finalità mafiose, e favoreggiamento personale.

La ricostruzione della vicenda è stata possibile grazie alle dichiarazioni di alcuni collaboratori di giustizia, che hanno poi trovato riscontro in elementi acquisiti precedentemente dagli inquirenti, nell'immediatezza dei fatti. L'omicidio era un regolamento di conti all'interno del clan Mazzarella. Tra Ottaviano e suo cugino - uno dei due uomini arrestati - erano sorti dei dissidi dovuti al fatto che il primo avesse "occupato" gli spazi del mercato della Maddalena mentre l'altro era in carcere.

Ottaviano venne ucciso in un appartamento appartenente alla moglie di un terzo loro cugino (una delle due donne ai domiciliari), dove era stato accompagnato dall'altro uomo per cui la Dda ha disposto l'arresto. La vittima, già ferita, dopo essere fuggita in strada era stata raggiunta da numerosi altri colpi di pistola.

Le due donne finite agli arresti domiciliari avrebbero, secondo le indagini, sviato gli inquirenti e provveduto a "ripulire" la scena del crimine. A loro viene contestato il reato di favoreggiamento personale e di aver reso false dichiarazioni alla polizia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Alimentazione

Vitamina E, Covid e sesso. Cosa sapere

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Festival di Sanremo, chi è Greta Zuccoli

  • Media

    Un Posto al Sole, le anticipazioni delle puntate dall'8 al 12 marzo

  • Media

    "Live - Non è la D'Urso" chiude, nuovo programma per la conduttrice

Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento